Parole della/dalla Shoah

Venerdì 7 febbraio

alle ore 18.30

presso il BATAFOBRLE

Parole della/dalla Shoah

Presentazione dell’antologia

Margherite ad Auschwitz. Poesie sulla Shoah

a cura di Valeria M.M. Traversi;

letture di Aldo Calò Gabrieli,

interventi musicali di Flavio Maddonni

Il ciclo degli “incroci po/meridiani, promossi e curati dal Caffè culturale BaTaFoBrLe annesso al ristorante Terranima (via Putignani 213/215, Bari) e dalla rivista «incroci: semestrale di letteratura e altre scritture», giunge al suo sesto appuntamento.

Il prossimo incrocio prevede la presentazione dell’antologia Margherite ad Auschwitz. Poesia sulla Shoah (Stilo Editrice, 2014), curata da Valeria Mirta Maria Traversi, Dottore di ricerca in Italianistica e professoressa di Lettere nelle scuole secondarie, appassionata studiosa di letteratura novecentesca.

«Lo scopo di quest’antologia è dar voce alle persone reali ‘arrotondate’ dietro i numeri della Storia, perché esse hanno trovato il modo di lasciarci una traccia della loro esistenza. Con questa operazione di selezione e raccolta si offre al lettore un ventaglio di voci ed esperienze che danno testimonianza delle varie vicende legate alla Shoah, pertanto appaiono insieme nomi di poeti semisconosciuti, testi anonimi e voci di importanti premi Nobel.

Ogni testo, ogni singolo verso strappato alla barbarie deve rappresentare per noi – come le margherite che crescono intorno al Lager – la bellezza che resiste e con la sua esistenza tiene insieme la fragilità e la tenacia, il canto e l’orrore.» (dall’introduzione di Valeria M.M. Traversi)

La presentazione sarà accompagnata dalle letture di Aldo Calò Gabrieli e dalle muscihe di Flavio Maddonni.

Durante la presentazione sarà inaugurata la mostra fotografica “Sachsenhausen – La Terra di Caino” di Pasquale Raimondo. La mostra sarà organizzata in collaborazione con il “Foto Club FIAF Sguardi Oltre” di Monopoli.

La serata si concluderà con le “Boccate di Puglia”, offerte a tutti gli intervenuti da rinomate Cantine pugliesi e da Terranima, dove all’incrocio tra cibo e cultura, la tradizione sa farsi poesia.

COMUNICATO Margherite ad Auschwitz

Pieghevole Margherite ad Auschwitz

“Sachsenhausen – La Terra di Caino”